Main Page Sitemap

Top news

O sei semplicemente una/o shopping-addicted?Il trolley offerte online tuo sconto è stato applicato!Devi cliccare sopra "Codice promozionale" (lo abbiamo evidenziato in rosso).Ce n'è anche per voi e per ogni tipo di desiderio.Acquista ora su e vivi il tuo attimo magico senza far piangere le tue tasche: nokia..
Read more
Valido dal fino al Offerte di Trony.Unieuro è una delle più grandi catene italiane dedicate agli elettrodomestici e allelettronica di consumo, presente sul territorio italiano con 165 punti vendita diretti e più di 200 negozi affiliati.Regolamento completo su - 0sconto Serie LA660S LA667S Serie LA690S LA691S Serie..
Read more
In jedem Fall werden die personenbezogenen Daten des Nutzers nach 10 Jahren ab dem vom Nutzer getätigten Kauf, dh nach Ablauf der Verjährungsfrist, unwiderruflich anonymisiert, um vertragliche Rechte geltend zu machen.Tutti i soggetti che precedono si impegnano a usare le informazioni ricevute solo per le finalità di..
Read more

Cottura tagliata bovino


sopra i 3 anni torna SU Di pesce: come fare la tagliata di tonno La tagliata di tonno è un secondo molto raffinato, che potrete portare in tavola allinterno di un menu di pesce.
La tagliata può essere cucinata in padella, su pietra ollare o alla brace, ma approfondiremo queste tecniche a breve.
Ci sono dei piatti corposi che sono un vero e proprio toccasana sia da preparare che da gustare.Disponiamo le fettine di tagliata direttamente nei piatti, poggiandole sulla rucola, uniamo le scagliette di grana e condiamo il tutto con un filo d' olio extra vergine d' oliva.Volete sapere qual è, poi, il segreto per far caramellare la carne, ovvero per ottenere una crosticina esterna leggermente croccante e la parte interna rosea?Non per questo dobbiamo necessariamente recarci al ristorante per gustarla, possiamo in realtà cimentarci facilmente, nella sua preparazione casalinga.Per questa preparazione, avrete bisogno di un filetto per tagliata alto all'incirca 3-4 centimetri che sia ricco di muscolo e grasso.Ora con un coltello ben affilato, affettate la carne con tagli tagli corti e voluminosi obliqui, dello spessore desiderato, si consiglia comunque di non superare i.Solitamente si predilige l' utilizzo di carne di manzo, ma non è insolito trovare anche tagliata di vitello, maiale, bovino, pollo e perfino pesce!Se a quella profondità avrà la temperatura desiderata, corrisponderà a un determinato stadio di cottura.Una piccola curiosità: entrecôte è la parola francese utilizzata per indicare un particolare taglio di carne, corrispondente alla nostra costata o controfiletto, e prende il nome dal fatto che è collocato tra una costola e laltra del bovino.Per noi, senzaltro un limite da non superare a patto di non voler mangiare una scarpa carbonizzata.Anche per questa operazione cè un piccolo accorgimento da seguire: usate un coltello ben affilato e ricavate dei tagli obliqui, così da assicurarvi una consistenza morbida.La tagliata di carne è un piatto che deve cuocere pochissimo e l' ideale è mangiarla al sangue, pertanto, per un pezzo spesso 4-5 cm, la carne dovrà cuocere giusto 5 minuti per lato a fiamma alta.Quando sarà ben calda adagiate larrosto e fate cuocere dai 3 ai 5 minuti per lato, il risultato finale dovrà presentare una crosticina allesterno e linterno al sangue o, comunque, rosa.Trascorso questo tempo è arrivato il momento di ottenere la tagliata: ricavate quindi delle fette spesse un paio di centimetri o, al contrario, di pochi millimetri.Trascorso il tempo necessario, scolate la carne dal succo di marinatura e tamponatela su entrambi i lati con un panno da cucina per asciugare bene la superficie.Per girare la carne, non utilizzate la forchetta, i buchetti che si creerebbero infatti, renderebbero la carne secca, abbiate cura dunque di girarla con una spatola o in alternativa, con un cucchiaio.Vi ricordate la teoria dei sei gradi di separazione?In una ciotola versate rosmarino, salvia, uno spicchio daglio schiacciato, grani di pepe ed olio extravergine doliva, quindi adagiatevi il controfiletto di manzo e coprite il tutto con la pellicola per alimenti, per favorire la marinatura.Per un tocco più particolare potete aggiungere delle lamelle di tartufo o creare un accompagnamento più corposo, come una crema di Gorgonzola.O.P.Trascorso questo tempo salate e pepate.Al taglio sarà evidente una tonalità più chiara, rosata al centro e leggermente abbrustolita ai bordi.



Al sangue o ben cotta?
Trasferite il filetto in un piatto e tagliate delle fettine.

[L_RANDNUM-10-999]
Sitemap